cipolla di zerli

cipolla rossa genovese dal sapore dolce

ANTICHI ORTAGGI DEL TIGULLIO

Conosciuta anche come “Cipolla di Zerli”, è una varietà di cipolla rosea dal sapore dolce, a ciclo medio-precoce, adatta al consumo primaverile-estivo perché non idonea ad una lunga conservazione. La raccolta per la commercializzazione avviene a due stadi vegetativi: ancora immatura come cipollotto e a fine coltura come cipolla matura.

PERIODO DI RACCOLTA

Cipolla Rossa Genovese matura: da metà giugno a luglio

Cipolla Rossa Genovese, cipollotto: da febbraio a maggio

I nostri eventi

CIPOLLA - CIPOLLOTTO

Nella sua raccolta come cipollotto viene apprezzata cruda in quanto tenerissima, ideale in insalata la Cipolla Rossa Genovese ha una forma sferica leggermente schiacciata ai lati. Ha un bulbo medio, con diametro largo 70mm e alto 45-50mm, di gusto dolce. Proprio per questa dolcezza viene spesso consumata cruda.

RICETTE

Tortino con Antichi Ortaggi del Tigullio

Gamberi al sale con cipolle rosse genovesi all’agrodolce

Scopri le altre ricette

CARATTERISTICHE

Cipolla Rossa Genovese – Antichi Ortaggi del Tigullio

TIPO DI ORTAGGIO

La raccolta può avvenire come: cipolla matura o come cipollotto. Per questo è necessario avere, durante il trapianto, molte piantine per metro perché avverrà un diradamento graduale durante la raccolta. 

La denominazione “Cipolla rossa genovese”/“Cipolla di Zerli” viene riferita da testimonianze orali,
accanto a notizie riguardanti la sua coltivazione, mantenimento della semente, semina,
commercializzazione nel passato. In documenti d’archivio (liste della spesa del genovesato), troviamo
solamente la dicitura “siòula” che significa genericamente cipolla.

 

curiosità

Nel passato la cipolla aveva la nomea di coltura sfruttatrice a tal punto in alcuni contratti di affitto poteva essere vietato coltivarla.

Le sue origini sono molto probabilmente asiatiche ma già conosciuta dal popolo semita dei Caldei. Usata dai Faraoni, la troviamo nella Bibbia durante la cacciata dall’Egitto degli Ebrei. Presente anche nei piatti della Grecia antica e della Roma imperiale come dimostrano le molte citazioni di Locullo.

Zerli in provincia di Nè, uno dei comuni genovesi dove viene prodotta la Cipolla Rossa Genovese, è stato soprannominato “paese delle cipolle”

benefici

La Cipolla Rossa Genovese, come tutte le cipolle, ha effetti disintossicanti e antibatterici. Inoltre è ricca di:

  • Minerali (potassio, fosforo, calcio, selenio, zinco)
  • Vitamine (C e molte del gruppo B)
  • Molta acqua
  • Fruttosio e zucchero

Mentre il colesterolo è assente.

 

    Antichi Ortaggi del Tigullio

    Ricette con gli Ortaggi