U CABANNIN

FORMAGGIO RARO

Marchio Collettivo Geografico - MCG

U Cabanin è il Marchio Collettivo Geografico (MCG) di proprietà dell’Associazione Provinciale Allevatori di Genova, controllato dalla Camera di Commercio di Genova per garantire l’origine e qualità di un formaggio della tradizione genovese, realizzato con latte crudo di sola razza cabannina.

zona di produzione

Comune di Rezzoaglio

I nostri eventi

u cabanin

U Cabanin è anche un marchio tutelato da un sistema di controllo e certificazione, garantito dall’Associazione Provinciale Allevatori di Genova che identifica il formaggio ottenuto esclusivamente da latte vaccino intero di razza bovina cabannina, caglio, sale.

RICETTE

Ottimo se abbinato con salumi, miele o gelatina alle rose

Scopri le altre ricette

CARATTERISTICHE

U Cabannin

la produzione

Entro 48 ore dalla mungitura il latte crudo è riscaldato a una temperatura compresa tra i 36º-39º C, quindi addizionato di caglio di vitello liquido o in pasta. Dopo la coagulazione e successiva rottura della cagliata, è estratta la massa caseosa e la si ripone in appositi teli di cotone, per trasferirla negli stampi forati in legno di forma cilindrica denominati “frescelle”. Dopo la pressatura si estrae il formaggio dagli stampi e si procede alla salatura a secco con sale grosso, che si effettua una sola volta; dopo 24 – 36 ore la forma è lavata ed identificata con il codice riportato sul bollino in caseina.

come si presenta

U Cabanin si caratterizza per una forma cilindrica con facce piane da 17 – 19 cm e scalzo di 7- 9 cm ed un peso a forma che, a seconda della stagionatura, è variabile tra i 1200 g e 2000 g.

Stagiona naturalmente, almeno 60 giorni, nei caseifici della provincia di Genova, e princi- palmente collocati nella Val d’Aveto. Durante questo periodo il formaggio può essere trattato in superficie con olio d’oliva per evitare la formazione di muffe.

La pasta è compatta ed elastica e di colore dal bianco all’avorio con rade occhiature. La crosta è morbida, sottile, di colore giallo-avorio e tende all’ambrato con l’invecchiamento.

All’olfatto evoca sentori lattici di burro, di fieno maturo, fiori di campo, talvolta accompagnati da nocciola e miele nelle forme più stagionate. Il gusto appena acidulo è estremamente sapido, mediamente intenso e persistente.

Formaggi e Latticini

Ricette con Formaggi e Latticini